Tu sei qui: Home / Comunicazione / Evidenza / Manifestazione d'Interesse finalizzata “all'utilizzazione di soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga (mobilità).
Attenzione
Ai sensi della Legge n. 56 del 7 aprile 2014 la Città Metropolitana di Reggio Calabria è subentrata alla Provincia.
Nelle more dell'attivazione del portale web della Città Metropolitana, tutte le informazioni riguardanti il nuovo Ente saranno disponibili su questo sito

Manifestazione d'Interesse finalizzata “all'utilizzazione di soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga (mobilità).

L’ Assessore Giovanni Arruzzolo rende noto che la Regione Calabria, con decreto n. 13266 del 25/09/13, ha pubblicato l'elenco dei datori di lavoro che hanno aderito alla Manifestazione d'Interesse Regionale (D.D.G. n. 9319 del 26/06/2013), risultando beneficiari.

La procedura prevede "l'utilizzazione di soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in condizioni di svantaggio e di marginalità sociale anche per attività socialmente utili e di pubblica utilità".

La Provincia di Reggio Calabria rientra tra i soggetti beneficiari ammessi a procedere alla selezione per il reclutamento di n. 50 lavoratori, di cui 25 donne, in possesso del requisito di percettore di mobilità in deroga al 31/12/12, da utilizzare presso l'Ente stesso.

In allegato, l’avviso integrale ed il modello di domanda, da presentare a mano, presso:

- Ufficio Protocollo della Provincia di Reggio Calabria

- presso i Circondari di :

            -Palmi – c/o Scuola Agraria – Via Altomonte – Palmi 

            - Locri  - Via 1° Maggio, 88 – Locri 

oppure mediante raccomandata A/R (non fa fede il timbro postale), oppure tramite PEC: protocollo@pec.provincia.rc.it  entro il termine di giorni 10 (dieci) da quello successivo alla pubblicazione del presente avviso.

(data pubblicazione avviso 9/12/2013 scadenza 19/12/2013)


Visualizza la pagina del Bando

Provincia di Reggio Calabria - Piazza Italia - 89125 Reggio Calabria  —  tel. 0965 364 111 (centralino)  —  email: